Infermieri master online

master infermiereLe strategie per trovare una tesi infermieristica nel web sono 3, non sono tante se ci pensi e sicuramente almeno due le hai già utilizzate.

La prima è cercare all'interno della tua università, la seconda opzione è usare google, la terza è usare un motore di ricerca che riunisce i database dei documenti universitari a livello mondiale.

pillole bianche

L'argomento è interessante ed una ricerca svolta durante la tesi di laurea dal titolo" La somministrazione infermieristica di placebo: profili etici" della dott.sa Daniela Pegorin, evidenzia come l'uso infermieristico del placebo sia diffuso nel mondo.

Il placebo è considerato un qualcosa senza effetti terapeutici, infatti quello che si cerca di ottenere è un "effetto placebo", ovvero una risposta dell'organismo in seguito alla somministrazione di un "farmaco finto".

laurea infermiereEccoci qua, alla fine del mio percorso di studi in Infermieristica e dopo aver terminato, concluso ed esposto la mia tesi con la conseguente Laurea.

E' stato un lavoro lungo ed impegnativo, fatto di ricerca di materiale e rielaborazione dei testi per poter produrre un elaborato che esprimesse davvero quello che proveniva dalla mia esperienza in questi tre anni di università.

Ma come iniziare ? O meglio, da dove iniziare?

CONCORSO RISERVATO AGLI STUDENTI INFERMIERI LAUREATI NELL’ A.A. 2015-2016 NEI CORSI DI LAUREA TRIENNALE DELLA REGIONE TOSCANA

Firenze, 30 maggio 2017

Il Nucleo Associativo Infermiere/i di Firenze membro della Consociazione Nazionale Associazioni Infermiere/i indice un concorso riservato ai laureati in Infermieristica (laurea triennale) dell’anno accademico 2015/2016.

Lo scopo del concorso è valorizzare le tesi che normalmente non trovano spazio fuori dal contesto accademico, riconoscendo il valore aggiunto che queste apportano alla professione infermieristica.

quizGentile collega,  stiamo conducendo uno studio per una tesi di laurea magistrale sulla formazione continua infermiristica post titolo di base.

Il questionario sottoposto, infatti, mira ad indagare le abitudini formative dei professionisti sanitari infermieri occupati nell'area dell'emergenza-urgenza. L' aspetto centrale, vuole studiare quale tipologia di apprendimento viene considerata la più adeguata.