Infermieri master online

Il Codice deontologico degli infermieri dedica molto spazio alla ricerca infermieristica.

La ricerca clinica è un elemento base per la crescita della professione perchè da essa dipendono le valutazioni della ricerca bibliografica EBN e di conseguenza le revisioni sistematiche e le linee guida.

Il Codice deontologico ha tre articoli che si focalizzano sulla ricerca ma ancora oggi gli effetti non si inseriscono nel quotidiano dell'infermiere.

ART. 2 - AZIONE

L’Infermiere orienta il suo agire al bene della persona, della famiglia e della collettività. Le sue azioni si realizzano e si sviluppano nell’ambito della pratica clinica, dell’organizzazione, dell’educazione e della ricerca.

ART. 9 - RICERCA SCIENTIFICA E SPERIMENTAZIONE

L’Infermiere riconosce il valore della ricerca scientifica e della sperimentazione. Elabora, svolge e partecipa a percorsi di ricerca in ambito clinico assistenziale, organizzativo e formativo, rendendone disponibili i risultati.

ART. 10 - CONOSCENZA, FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO

L’Infermiere fonda il proprio operato su conoscenze validate dalla comunità scientifica e aggiorna le competenze attraverso lo studio e la ricerca, il pensiero critico, la riflessione fondata sull’esperienza e le buone pratiche, al fine di garantire la qualità e la sicurezza delle attività. Pianifica, svolge e partecipa ad attività di formazione e adempie agli obblighi derivanti dal programma di Educazione Continua in Medicina.

 

Codice deontologico LINK

 

Accedi per commentare