Il documento "DEBRIDEMENT: CANADIAN BEST PRACTICE RECOMMENDATIONS FOR NURSES" affronta nello specifico le tecniche e i metodi del debridement per lesioni e ferite in cui sono presenti aree necrotiche. 

La prima necessità che viene evidenziata è quella di creare un percorso formativo comune per gli infermieri adetti al debridement, chiarendo i vantaggi nella cura delle ferite e la conseguente riduzione di costi.

Il Débridement è apparso per la prima volta come termine clinico in Francia nel XVII secolo. Originariamente definito come una sfregatura o rimozione del tessuto danneggiato dalla feritail termine si è poi evoluto per includere molti metodi, ma lo scopo del debridement rimane lo stesso. 

Gli autori riportano che nello sviluppo di queste raccomandazioni, è diventata più evidente la mancanza di coerenza nei criteri di classificazione da parte degli esperti in materia, ricercatori ed educatori perchè vengono classificati come debridement anche metodi di sbrigliamento della ferita. 

Il documento BPR pone anche molta attenzione sulla necessità di avere la conoscenza delle normative locali e delle procedure aziendali per non andare incontro a sanzioni gravi. Il testo è in inglese ma la lettura con la traduzione automatica è possibile e sufficientemente chiara.

La dichiarazione di posizione dell'associazione verso il debridement la riporto per esteso con il traduttore di google, a fine articolo ti indico anche il sito per tradurre il documento di BPR in pdf.

 

DICHIARAZIONE DI POSIZIONE:
INFERMIERI & DEBRIDEMENT
Infermieri specializzati in ferite, stomie e continenza Canada
 
Gli infermieri specializzati in ferite, stomia e continenza Canada (NSWOCC) riconoscono che tutte le forme di debridement presentano un alto livello di rischio clinico con conseguente potenziale danno per il paziente e complicazioni.
Conoscenze specialistiche, abilità e capacità di pensiero critico sono fondamentali per lo sviluppo delle competenze necessarie per avviare ed eseguire un debridement sicuro ed efficace.
NSWOCC ritiene che i requisiti fondamentali per un'infermiera registrata (RN) per migliorare le proprie conoscenze, abilità, giudizio e capacità di pensiero critico siano necessarie per diventare competenti per iniziare autonomamente ad eseguire il debridement in sicurezza sono:
▪ completamento di un rigoroso programma di gestione delle ferite basato sul curriculum, compreso l'esito le misure;
▪ completamento di un ulteriore programma di educazione al debridement basato sulle competenze avanzate, che includa la formazione teorica e clinica, preceptorship, esame, in corso tutoraggio, esperienza.
 
Un infermiere/a che è competente per avviare, eseguire e dirigere altri infermieri a eseguire debridement è un RN o un infermiere professionista (NP) con conoscenze avanzate dimostrate tra cui abilità, giudizio, capacità di pensiero critico ed esperienza per:
▪ determinare la causa della ferita;
▪ identificare i fattori di complicazione;
▪ determinare il potenziale di guarigione della ferita;
▪ comprendere le indicazioni e le controindicazioni per l'inizio del debridement;
▪ dimostrare i requisiti per prevenire e gestire potenziali complicazioni o eventi avversi associato a debridement;
▪ sostenere pratiche di debridement sicure.
 
Un infermiere/a a cui è stato ordinato di eseguire il debridement è un RN, un NP o un praticante autorizzato, l' infermiere (LPN)/infermiere pratica registrata (RPN), con conoscenze, abilità e capacità di giudizio avanzate per eseguire il metodo di debridement in sicurezza e prevenire e gestire potenziali complicanze.
Le istruzioni per eseguire il debridement devono essere avviate da un professionista sanitario le cui conoscenze, competenze e l'ambito della pratica includono l'inizio del debridement.
Prima di eseguire il debridement, l'RN/NP/LPN/RPN deve valutare quanto segue per garantire che il debridement è sicuro e appropriato:
▪ la causa sottostante della ferita;
▪ gestione delle concause; 
▪ il potenziale di guarigione della ferita.
 
Il RN/NP/LPN/RPN che esegue il debridement: 
▪ ha completato un curriculum avanzato e un corso di debridement basato sulle competenze, incluso precettorato. La necessità di un precettore clinico può variare in base al livello di rischio associato con il metodo del debridement. Un precettore clinico dovrebbe essere obbligatorio prima di eseguire in modo indipendente debridement conservativo della ferita acuta (CSWD);
▪ dimostra capacità di pensiero critico per valutare e sostenere per la sicurezza ambientale e del paziente;
▪ è a conoscenza delle controindicazioni per il debridement e indicazioni su quando fare riferimento a un RN specializzato o altro professionista sanitario autorizzato ad avviare e sbrigliamento diretto se la ferita non progredisce.
 
NSWOCC ritiene che tutte le forme di debridement abbiano il potenziale di causare gravi danni a pazienti, residenti o clienti.
 
Gli infermieri sono tenuti a conoscere il loro codice nazionale di etica e aspettative, rispettiva pratica provinciale/territoriale standard, linee guida e regolamenti, politiche del datore di lavoro, procedure, linee guida operative e competenze proprie e limitazioni per tutti i metodi di debridement. 
 
Gli infermieri che eseguono il debridement sono responsabili di:
▪ assicurarsi che siano consapevoli dei rischi rispetto ai benefici di sbrigliamento;
▪ riconoscere quando la collaborazione deve essere interprofessionale e in team, ed è tenuto a verificare la causa della ferita;
▪ essere a conoscenza dei vari metodi di debridement, incluso CSWD;
▪ comprendere le funzioni delle medicazioni topiche per ferite e terapie.
 
Tutte le forme di debridement possono comportare un rischio elevato quando iniziate impropriamente. Eppure la CSWD è considerata ad alto rischio anche quando eseguita da infermieri con adeguate conoscenze, abilità e giudizio.
 
Un precettore clinico dovrebbe essere obbligatorio prima di eseguire autonomamente CSWD. 
NSWOCC crede che gli infermieri debbano assumere ruoli di leadership clinica per dare un contributo significativo alla salute dei canadesi che hanno delle ferite. 
 
Un RN che avvia il debridement e l'RN/NP/LPN/RPN che esegue il debridement, come definito dal loro ambito di pratica, contribuiscono a migliorare la sicurezza del paziente e risultati clinici migliori. 
NSWOCC crede che i datori di lavoro che riconoscono gli infermieri con conoscenze avanzate, abilità e giudizio con competenza per avviare, dirigere ed eseguire in sicurezza lo sbrigliamento contribuiscono a migliorare i tassi di guarigione delle ferite, ridurre i costi del sistema sanitario, riducendo i danni ai pazienti. 

 

L'indice è veramente sintetico rispetto ai contenuti nelle 88 pagine che possono essere molto interessanti per chi si occupa di lesioni da pressione quotidianamente. 

Sezione 1

Le migliori pratiche consigliate con motivazione

Sezione 2

Modalità di sbrigliamento

La motivazione per il debridement

Debridement autolitico (autolisi)

▪Debridement meccanico

▪Debridement enzimatico

▪Debridement biologico

▪Debridement conservativo di ferite taglienti

▪Debridement chirurgico

▪Efficacia dei costi

Sezione 3

Ambito della pratica

▪Competenza contro politiche prescrittive

▪Categorie di infermieri in tutto il Canada

▪Avvio ed esecuzione del debridement

▪Ruoli del team interprofessionale nel debridement

▪Modalità di debridement

▪Debridement conservativo delle ferite acute

▪CSWD nell'ambiente comunitario

▪Debridement a livello internazionale

Sezione 4

Passi successivi oltre queste raccomandazioni sulle migliori pratiche di debridement

 I file sono scaricabili dal link:

2021: DEBRIDEMENT: RACCOMANDAZIONI DI BUONE PRATICHE CANADESI PER INFERMIERI

NSWOCC-Debridement-Best-Practice-Raccomandazioni-Aprile-2021.pdf

Sito web http://nswoc.ca/

appendice:

Per tradurre un file pdf da un'altra lingua all'italiano è sufficiente andare su https://translate.google.it/?hl=it in alto a sn c'è il pulsante documenti, si clicca e si apre la pagina per fare l'upload del file da tradurre. Puoi scegliere la lingua o lasciare fare a google.