Infermieri master online

disegno cellule cerebrali

L'aducanumab (Aduhelm™) di Biogen è stato approvato come trattamento per l'Alzheimer dalla Food and Drug Administration (FDA) statunitense. Il farmaco approvato è il primo di una nuova categoria di farmaci che ha lo scopo di curare la malattia, mentre tutti gli altri avevano lo scopo di ridurre o contenere i sintomi.

L'utilizzo di aducanumab non è privo di rischi e complicanze perchè i dati sono ancora provvisori e se da un lato hanno approvato il farmaco rapidamente, dall'altro è attiva anche la procedura di sospensione in caso di fallimento degli studi.

misuratore pressione hylogyIl misuratore da pressione automatico consente di rilevare facilmente la pressione arteriosa (PA).

La misurazione al domicilio della PA è una pratica sempre più diffusa grazie ai bassi costi dei misuratori automatici. Molti misuratori per andare incontro alle esigenze dell'utente hanno delle caratteristiche comuni.

Alcuni misuratori invece consentono di fare qualcosa di più come la gestione delle misurazioni per un monitoraggio sul lungo periodo.

smartwatch yamayIl monitoraggio dei parametri vitali è un attività primaria degli infermieri. La diffusione degli Smartwatch consente di vedere e monitorare anche i propri parametri con una rapida occhiata.

Lo SmartWatch ci consente di spostare l'attenzione sulla salute, dai pazienti a noi stessi.

Osservare che la frequenza cardiaca è un pò elevata può essere un occasione per la ripresa dell'attività fisica all'aperto.

Oggi i sistemi sono in grado di stimare dati come il contapassi, ma anche di rilevare  la frequenza cardiaca e  la saturazione del sangue.

coronavirus aifaL'idrossiclorochina e la clorochina sono due farmaci che sono stati ampiamente utilizzati durante l'emergenza coronavirus.

Il loro utilizzo era off-label e consentito, sulla base dei dati preliminari disponibili, unicamente nell’ambito del piano nazionale di gestione dell’emergenza COVID-19.

tastiera sanificabile ip66La malattia da COVID-19 si diffonde per via aerea e per contatto, la pandemia è stata un momento per accorgersi della debolezza dei device utilizzati. Diversi dispositivi non erano idonei alla sanificazione, come ad esempio le tastiere tradizionali del PC.

La sanificazione richiede di mettere un dispositivo a contatto con una soluzione disinfettante e quindi quel dispositivo dovrebbe avere una superficie idonea per farsi pulire ed essere costituito da un materiale che non si altera.